Villa Vitali

Costruita nel 1827 e ubicata sulla strada principale che dal mare porta alla città di Fermo,Villa Vitali è una struttura museale Ottocentesca a tre livelli, che fù rimaneggiata alla fine dell'Ottocento.

Eretta in  un luogo in cui sorgeva un tempio sacro, nel  Novecento fu il conte Barnaba Vitali che per conservare la sua originale funzione religiosa, fece edificare, all'interno della Villa una cappellina, nelle cui  pareti è rappresentato San Francesco Di Paola predicando, la stessa cappellina fu la chiesa del quartiere fino agli anni 60.

Successivamente la Villa fu acquistata dal Comune di Fermo.


A Villa Vitali, oltre ai tesori del Museo Polare, si possono visitare: